Your Natural Shield
Consulenza gratuita
Oltre 5.000.000 clienti soddisfatti nel mondo

Plasma freddo: dall’Università di Bologna, nuovo brevetto per sterilizzare prodotti biomedicali

Plasma freddo: dall’Università di Bologna, nuovo brevetto per sterilizzare prodotti biomedicali

Un gruppo di ricerca dell’Università di Bologna ha brevettato un dispositivo che permette di sterilizzare prodotti biomedicali sfusi o in blister attraverso l’utilizzo di plasma freddo.

Una tecnologia di sterilizzazione che si sta cercando di sviluppare da tempo e che permette di eliminare dalle superfici agenti patogeni quali batteri, virus, lieviti, funghi e parassiti. Una soluzione economica ed ecologica che sfrutta un elemento naturale, il plasma freddo e non produce sostanze di scarto dannose per l’ambiente e per la salute dell’uomo.

A brevettare questo nuovo sistema un gruppo di studiosi del Dipartimento di Ingegneria dell’Energia Elettrica e dell’Informazione  “Guglielmo Marconi” dell’Università di Bologna. Il dispositivo brevettato funziona con una scarica elettrica generata all’interno di un reattore grazie all’aria pompata attraverso un abbattitore di umidità. Vengono generate sostanze gassose poi immesse in una camera da vuoto che contiene l’oggetto da sterilizzare.

“Questo procedimento permette alle sostanze attive di penetrare anche all’interno dei classici blister usati in ambito medicale perché questi prodotti sono spesso già dotati di una membrana semiporosa”, spiega Gabriele Neretti, uno dei ricercatori coinvolti. “Dopo un certo tempo di permanenza in camera da vuoto, poi, la camera viene svuotata e il composto gassoso può essere riutilizzato per un nuovo ciclo oppure, dopo essere stato preventivamente depurato, essere immesso in atmosfera”.

Questo tipo di procedimento inoltre non ha problemi legati all’impatto ambientale, né si evidenziano complicazioni come quelle dovute all’utilizzo di gas tossici e cancerogeni che attualmente vengono utilizzati per la sterilizzazione.

L’efficienza energetica del processo di produzione di gas sterilizzante con plasma non-termico rende questa soluzione anche economicamente conveniente. Tanto che già si sta pensando a nuove possibili applicazioni.

Fonte https://magazine.unibo.it/archivio/2019/09/27/plasma-freddo-per-sterilizzare-i-prodotti-biomedicali-un-nuovo-brevetto-dell2019universita-di-bologna

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.