Your Natural Shield
Consulenza gratuita
Oltre 5.000.000 clienti soddisfatti nel mondo

Decontaminazione con plasma freddo: sistemi efficaci e sostenibili per la sanificazione dell’aria e delle superfici

Decontaminazione con plasma freddo: sistemi efficaci e sostenibili per la sanificazione dell’aria e delle superfici

Affidarci a sistemi efficaci e quanto più possibile sostenibili è la sfida che dobbiamo cercare di vincere a tutti i costi.

Bisogna saper scegliere il meglio così da assicurarci contro virus e batteri anche in futuro nel rispetto della natura.

Per questo nel pieno della crisi sanitaria ai più conosciuti sistemi di sanificazione si è cominciato anche a utilizzare nuovi tipi di dispositivi che in diverse parti del mondo come Corea, India, Giappone, Ecuador hanno registrato risultati straordinari.

Parliamo di tecnologie avanzate che utilizzano plasma, un elemento naturale ma tutt’altro che nuovo, in quanto conosciuto già da metà del 1700, gli studi sui plasmi rimasero però più che altro una curiosità: fanno eccezione quelli approfonditi di Nikola Tesla sulle scariche di plasma RF[4], sulle lampade al plasma, sul plasma freddo per la produzione di ozono. Il principio fisico è praticamente lo stesso della scarica di un fulmine durante i temporali che rende l’aria frizzante.

Studiato per essere applicato nei modi più disparati è anche nella sanificazione e purificazione che sta dando davvero ottimi risultati.

In particolar modo il plasma freddo riesce a caricare elettricamente le particelle d’aria a temperatura ambiente, trasformandole in un gas ionizzato che disgrega non solo i composti organici volatili ma anche le membrane proteiche di virus e batteri. Utilizzare quindi un dispositivo che purifica l’aria tramite plasma freddo permette di proteggere dalle contaminazioni microbiche areo trasportate in tutti gli ambienti ad alto transito di persone e nei locali affollati, senza l’utilizzo di alcun prodotto chimico.

Al contrario delle procedure di sterilizzazione utilizzate fin’ora, infatti, quella al plasma non ha problemi legati all’impatto ambientale e alle complicazioni dovute all’uso di gas tossici e cancerogeni per la sterilizzazione.

Anche nella decontaminazione per sanificare gli strumenti medicali, il metodo che utilizza scariche di plasma freddo sta registrando ottimi risultati. Fin’ora venivano utilizzati anche in questo caso prodotti chimici tossici o alte temperature presentando però gravi svantaggi, non solo a livello di impatto ambientale ma anche a livello di tempistiche, spesso molto lunghe. Secondo recenti studi  le procedure con il plasma possono disattivare i batteri e le biomolecole molto più rapidamente dei metodi tradizionali Con alte temperature inoltre questi strumenti vengono fortemente danneggiati e si è costretti quindi ad utilizzarli una sola volta, uno spreco non indifferente.

Tags: , , , , , , , ,

One Response

  1. Alessandro Leonardi ha detto:

    Richiedo informazioni sulla tecnologia “sanificazione al plasma freddo”.
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.