Via Cantonale 44 - 6576 GERRA
+41 91 794 11 26
Oltre 10 milioni di famiglie nel mondo soddisfatte

Profumare il bucato in maniera naturale, ecco come

Profumare il bucato in maniera naturale, ecco come

Per essere davvero puliti e igienizzati i nostri capi non dovrebbero aver alcun tipo di odore, eppure ci hanno sempre detto il contrario.

Siamo stati continuamente indotti a pensare che il pulito ha un odore, anzi un profumo che può essere di agrumi o di lavanda, di fiori di campo o di gelsomino ma non è così, il PULITO non ha odore!

O meglio ha quell’odore che è possibile sentire dopo un temporale grazie all’ozono.

Attenzione, non è detto però che non si possano usare rimedi naturali per dare al nostro bucato, quella fragranza a cui tanto siamo abituati e che riesce a infonderci quella inebriante sensazione di pulito. Cambiare le nostre abitudini è sempre complicato ma quando a guadagnarci siamo noi stessi in salute e denaro, bisognerebbe trovare il coraggio di provarci .

Possiamo quindi lavare tranquillamente i nostri abiti in lavatrice senza l’utilizzo di ammorbidenti e detersivi, tossici per la nostra pelle e l’ambiente, e renderli ugualmente profumati senza pericolo e senza inquinare. Vediamo subito come:

Gli olii essenziali sono un ottimo alleato naturale, ma come ben sappiamo l’ozono è un potente deodorizzante, per questo si consiglia di aggiungerne qualche goccia, circa 20, subito prima dell’ultimo risciacquo oppure durante il ciclo in asciugatrice.

Un’altra possibilità è quella di utilizzare cartoncini aromatici, reperibili in commercio in svariate profumazioni. Basterà metterne alcuni tra il bucato appena ritirato o nei cassetti.

Infine vi è anche il tronchetto, un pratico diffusore di oli essenziali per cassetti e per ambienti in legno, da utilizzare con olio essenziale a proprio piacimento

Ci sono poi diverse soluzioni “fai da te” naturali al 100%

Vediamone alcune:

Sacchettini profumati con spezie, fiori ed erbe essiccate, scegliendo fra quelle che più ci ispirano, utili per profumare il bucato all’interno di armadi, guardaroba e cassetti.

Appretto, da nebulizzare sui vestiti asciutti prima della stiratura, basterà unire un cucchiaio di amido di mais in acqua e 15 gocce di olii essenziali a scelta, ricordandosi di agitarlo per bene prima di ogni uso

Tags: , , , , , ,

Una risposta.

  1. Briananofs ha detto:

    You’ve got one of the greatest internet sites.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »