Via Cantonale 44 - 6576 GERRA
+41 91 794 11 26
Oltre 12.000 famiglie soddisfatte

I detersivi ecologici sono davvero naturali e sicuri per la nostra salute e quella del pianeta?

I detersivi ecologici sono davvero naturali e sicuri per la nostra salute e quella del pianeta?

Destreggiarsi tra l’acquisto di detersivi e detergenti per la pulizia della casa e del bucato diventa ogni giorno più difficile. Passiamo interminabili minuti a confrontare un prodotto con un altro, chi cercando il miglior rapporto qualità/ prezzo, chi spulciando tra gli ingredienti in etichetta per assicurarsi che siano il più possibile ecologici.

Ma la domanda che poi ci poniamo è sempre la stessa: “I detersivi ecologici sono davvero naturali e sicuri per la nostra salute e quella del pianeta?” Anche perché diciamocelo chiaramente, il costo di un detergente biologico può superare anche di ben 3 volte il prezzo di un normale detersivo.

Tensioattivi, profumi, sbiancanti ottici, conservanti, siliconi, siamo circondati da sostanze chimiche altamente tossiche che ogni giorno entrano in contatto con la nostra pelle e le nostre vie respiratorie, che ogni giorno avvelenano i nostri mari e l’aria che respiriamo

Prestiamo quindi, sempre maggior attenzione all’ambiente e alle alternative ecologiche, anche perché è aumentato il numero delle malattie legate all’ inquinamento ambientale e metà della popolazione mondiale soffre di allergie tra le cui cause vi sono profumi e conservanti contenuti all’interno di saponi, detersivi e cosmetici.

Proprio per questo è possibile trovare in commercio prodotti “green” di tutti i tipi e per tutte le tasche, correndo il rischio di imbattersi in detersivi spacciati per naturali ma che poi di naturale hanno ben poco.

Se da un lato abbiamo i detersivi alla spina che promettono di aiutare l’ambiente diminuendo l’utilizzo di contenitori di plastica, dall’altra abbiamo un sapone trattato chimicamente e quindi dannoso per la nostra salute e quella delle acque.

Occhio anche a quei detersivi definiti naturali perché potrebbe trattarsi di un prodotto che abbia si ingredienti naturali ma che vengono trattati chimicamente arrecando comunque a lungo andare problemi.

Come possiamo quindi assicurarci di pulire al meglio la nostra casa e i nostri vestiti senza dover entrare necessariamente in contatto con sostanze tossiche?

Una soluzione potrebbe essere quella di utilizzare l’aceto, molti infatti lo preferiscono perché pensano che trattandosi di una sostanza naturale sia sicura. In realtà contiene acido acetico che è corrosivo e a lungo andare danneggia piani cottura e parti metalliche della lavatrice se usato normalmente per il bucato.

Dobbiamo quindi arrenderci continuando ad utilizzare i normali detersivi “super efficaci contro lo sporco”, spendere il doppio per un prodotto quasi naturale o dimezzare le spese e passare a un “corrosivo” naturale (aceto)?

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »